base sanpaolo
base adorni
 base sanvitale
 base salimbene
27/04/2020

(secondaria) coronaletter commissione competenze sociali e civiche

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

COMMISSIONE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

                           CORONALETTER

Cari,

abbiamo provato a stilare una serie di regole e buone prassi da seguire per sfruttare al meglio la didattica a distanza. 

La scuola a distanza non può certo sostituire le lezioni in presenza, ma forse può servire a consolidare alcune competenze e regole civiche di comportamento che saranno utili nella vita digitale di tutti i giorni.

Preparati alla lezione

Prepararsi mostra agli altri che sei una persona coscienziosa e rispettosa del tempo altrui. 

  1. Almeno 10 minuti prima della videolezione verifica che i dispositivi funzionino: fai un test del microfono e della videocamera.

  2. Tieni a portata di mano tutto ciò che ti occorre: auricolari, quaderno per prendere appunti, penna e qualunque altro materiale richiesto dall’insegnante per la sessione.

  3. Tieni traccia del tuo account, della password e del link per il collegamento: sono dati importanti e personali che devi custodire con cura e non cedere ad altri.

Crea un calendario

Stabilisci la tua routine settimanale, creando un calendario online delle tue attività scolastiche. Puoi usare il calendario di Google. Ricordati di consultarlo giorno per giorno.

Puntualità

Rispetta rigorosamente gli orari delle videolezioni


Rispetta la netiquette

  1. Rimani connesso fino al termine della lezione. Se hai necessità di assentarti per un momento o devi lasciare prima la lezione, segnalalo all'insegnante tramite chat

  2. Durante le videolezioni, tieni la videocamera accesa per dimostrare la tua presenza e partecipa

  3. Tieni il microfono spento e accendilo solo quando devi intervenire: troppi microfoni accesi possono disturbare l’audio

  4. Spegni o togli l’audio a telefoni o altri dispositivi digitali presenti nella stanza

  5. Chiedi la parola tramite la chat scritta o secondo le modalità indicate dall’insegnante

  6. Usa la chat solo per motivi inerenti alla lezione e non per mandare messaggi ai compagni, fare battute o commentini.

  7. Non invitare alla videolezione persone estranee alla classe

Ambiente e abbigliamento

Le regole vigenti a scuola rispetto al codice di abbigliamento valgono anche per le videolezioni. Inoltre, la videocamera inquadrerà non solo te, ma anche il contesto in cui ti trovi. È bene quindi:

  1. usare un abbigliamento consono (non presentarti a lezione in pigiama)

  2. scegliere possibilmente una stanza della casa tranquilla, dove non sarai disturbato. 

Rispetta i compagni e l’insegnante

  1. Usa un linguaggio educato verso l’insegnante e i tuoi compagni

  2. Non distrarre i compagni giocando o assumendo atteggiamenti che possano disturbare lo svolgimento della lezione e creare distrazioni

  3. Come a scuola, il cellulare va tenuto spento o silenziato, a meno che tu non lo usi per la videolezione o per necessità familiari. In quest’ultimo caso mettilo in modalità vibrazione

  4. Non fare screenshot e non registrare la lezione senza il permesso del docente. Così come a scuola non è lecito fare delle riprese, lo stesso vale durante le videolezioni.

Partecipa

  1. Cerca di partecipare attivamente: stai attento, prendi appunti, intervieni nei modi opportuni. Ti aiuterà a concentrarti e a studiare successivamente

  2. Cerca di non perdere le sessioni. Se succede, informati sugli argomenti che sono stati trattati

  3. Fai i compiti e gli esercizi assegnati

  4. Ricordati che sul registro elettronico trovi le indicazioni delle lezioni svolte e dei compiti assegnati e che sul sito della scuola trovi il calendario delle lezioni.

Nota per i genitori

Supportate i vostri figli nel set up tecnico, soprattutto se sono piccoli, ma poi aiutateli a fare da soli. Non invadete la loro privacy e lo spazio dedicato alle videolezioni con i docenti. Interessatevi però a quello che i vostri figli fanno e parlate con loro di questo inedito tempo scuola. Se si verifica un’assenza (che verrà nel caso segnalata nello spazio “NOTE” del registro alla voce “assenza alla videolezione”), siate solleciti nel giustificarla scrivendo una mail all’insegnante della lezione in cui si è stati assenti.

BUON LAVORO!!!

Parma, 23 aprile 2020

 
 
Letto 150 volte Ultima modifica il 27/04/2020